Campionato nazionale Under 19: è #re5tart

Il campionato nazionale Under 19 stagione 2020/’21 ora ha una data di inizio e i nomi delle sue protagoniste. Saranno centotre le partecipanti alla competizione che comincerà domenica 21 febbraio e verranno suddivise in gironi per la prima fase che precederà i playoff attraverso i quali scatterà la corsa al titolo di Campione d’Italia.
Tutto pronto anche in casa Olimpus Roma con i ragazzi di mister Francesco Semeraro impazienti di cimentarsi nell’esperienza del massimo campionato giovanile. Un gruppo composto da giocatori della categoria Under 19 e dai più piccoli, anagraficamente, dell’Under 17.
Una sfida nella sfida come racconta Gaetano Michelangeli, il responsabile tecnico del settore giovanile agonistico dei Blues: “La nostra è una rosa ‘allargata’ che sta lavorando bene e con una buona continuità. Con la grande premura della società, che ci ha sempre consentito di lavorare in condizioni ottimali, è stato possibile svolgere regolarmente e in sicurezza tutti gli allenamenti grazie anche all’esecuzione frequente dei tamponi.
Mi aspetto un campionato duro, non conosciamo ancora i nomi delle nostre avversarie ma siamo certi che incontreremo squadre molto competitive. Per noi sarà un bel banco di prova giocando con molti ragazzi che, seppur di valore, sono sotto età. Stiamo conducendo un percorso di crescita e l’intento è quello di gettare le basi per un gruppo che possa un domani dare il proprio contributo in prima squadra”.
1 2La prossima settimana sarà finalmente “#re5tart” per la squadra Under 19 di cui mister Semeraro evidenzia la grande propensione al lavoro e il forte desiderio di tornare in campo: “I ragazzi sono tutti molto validi, prima di tutto a livello umano, componente, questa, di fondamentale importanza. Nel corso dei mesi, in una stagione insolita e difficoltosa come quella che stiamo vivendo, non è semplice per un giovane lavorare durante l’allenamento senza lo scopo finale della partita, ma nel nostro caso mi complimento con i ragazzi per la serietà e la concentrazione con le quali ognuno di loro si sta applicando. Grazie al direttore generale Angelucci, al responsabile tecnico, mister Michelangeli, abbiamo creato un gruppo unico consentendo così ai più giovani di poter continuare a svolgere l’attività ed evitando oltretutto che si allontanassero da questo sport. Abbiamo intrapreso un importante processo di maturazione, i ragazzi sono tutti motivati e uniti tra di loro e la partecipazione a questo campionato rappresenta già di per sé un importante passo in avanti verso la condizione di normalità che tutti noi ci auguriamo torni presto.
Ci tengo a ringraziare la società che ci ha permesso di continuare a lavorare in sicurezza e armonia: il presidente, il direttore generale, ogni componente dello staff. Si è creata una bellissima atmosfera nonostante le difficoltà legate al periodo”.

Be the first to comment on "Campionato nazionale Under 19: è #re5tart"

Leave a comment