L’Olimpus per poco non sbanca Ortona. Finisce 5-3 per la Tombesi. Prima rete e doppietta in Serie A2 per Simone Achilli

olimpus-ortona

“Siamo riusciti ad andare per due volte in vantaggio, grazie a due palle inattive, ma alla lunga gli avversari si sono dimostrati più forti di noi ed hanno meritato la vittoria”. Con queste parole Simone Achilli, autore oggi di una doppietta contro la Tombesi in quel di Ortona, fotografa il match contro la capolista. L’Olimpus, orfana dello squalificato Luca Pizzoli, torna nella Capitale con una sconfitta per 5-3 ma con un’ottima prestazione che l’ha portata a più riprese a condurre il match. Per il giovane Achilli, la gioia della prima rete (e anche della seconda, ndr) in Serie A2. La terza marcatura è stata firmata da Matteo Luciano.

Il commento. L’Olimpus ha “rischiato” di sbancare Ortona: “Come detto prima, siamo stati per due volte in vantaggio e abbiamo avuto l’opportunità di strappare punti in un campo difficilissimo; ci è mancato un po’ di coraggio e più spensieratezza in fase di possesso ma sono tuttavia soddisfatto della prova offerta dalla squadra”, aggiunge Achilli. Per lui, prima rete in Serie A2: “Per un ragazzo giovane come me è già un privilegio ottenere la fiducia del mister per giocare in queste partite importanti; oggi ho segnato i miei primi goal, provando un emozione unica, sperando che  siano i primi di una lunga serie”. L’Olimpus torna a Roma, conscia di aver “dimostrato nelle ultime partite di essere un gruppo unito, una famiglia dove ognuno aiuta e viene aiutato a sua volta, caratteristica per me fondamentale per vincere le partite”, conclude Simone Achilli.

Be the first to comment on "L’Olimpus per poco non sbanca Ortona. Finisce 5-3 per la Tombesi. Prima rete e doppietta in Serie A2 per Simone Achilli"

Leave a comment