Olimpus Roma: Alessandro Angelucci torna a casa da Direttore generale

angelucciangelucci

“Dopo due anni e mezzo ho deciso di tornare a casa, all’Olimpus Roma, a seguito di una richiesta da parte del Presidente Verde e del Vicepresidente Serafini di voler cambiare radicalmente organizzazione e struttura operativa. Ho accettato la proposta del club di affidarmi la direzione generale della Società al fine di riorganizzarla sotto ogni punto di vista ed in maniera capillare e professionale”. Una sfida importante e ardua attende Angelucci al club di Roma Nord, che ha l’impegno di confermarsi ai vertici del futsal nazionale in ogni categoria: “Ripartiremo dalle nuove guide tecniche scelte dalla Società, nelle persone di mister Budoni e mister Luzi; ho presentato loro un progetto di media durata che si basa sulla valorizzazione dei giocatori italiani, partendo dal settore giovanile e dai bambini della scuola calcio a 5. Il mio compito sarà anche quello di riportare la fiducia nei ragazzi di tutte le categorie e creare in loro quel senso di appartenenza alla Società che darà forza a tutto l’ambiente. Dovrò aiutare il club a cambiare anche nella mentalità, proponendo un atteggiamento da tenere per l’intera stagione”.  Quella che si appresta ad iniziare sarà inoltre una stagione importante per il club che si appresta a tagliare un importante traguardo: “L’Olimpus Roma festeggerà il ventennale dalla sua nascita; sarà per noi uno stimolo in più affinché il club affronti la stagione nel miglior modo possibile, con la massima motivazione al fine di raggiungere gli obiettivi fissati dalla dirigenza”. Con queste parole il nuovo Direttore Generale Alessandro Angelucci conclude la sua prima intervista in blues della stagione: “Ringrazio la proprietà per la fiducia accordatami e sono felice di ritrovare il mio amico Adriano De Bartolo nelle vesti di Direttore sportivo del club”.

Be the first to comment on "Olimpus Roma: Alessandro Angelucci torna a casa da Direttore generale"

Leave a comment