Olimpus sconfitta a Ciampino (5-3). Caropreso: “Ragazzi bravi a restare in partita”

olimpus

L’Olimpus Roma esce sconfitta dalla gara in casa del Ciampino Anni Nuovi. Priva di Alessio Di Eugenio, espulso nel precedente match contro la Mirafin, la formazione di mister Caropreso chiude la prima frazione di gioco sotto di due reti, entrambe realizzate su tiro libero. Nella ripresa, malgrado l’allungo della squadra di casa, riesce a riaprire il match grazie alle marcature di Achilli e Pizzoli, nonché all’autorete di Signori, ma Bacoli a 1’17” dal fischio finale smorza le speranze della formazione blues che ora è ad un solo punto dalla zona Play Out e sabato prossimo sarà impegnata in casa contro la capolista Todis Lido di Ostia. “Il primo tempo è scivolato così, una partita molto tattica, decisa alla fine dai tiri liberi. Non siamo stati bravi noi a sfruttare i falli a nostro favore, è accaduto tutto in tre minuti, si è ribaltata la situazione, abbiamo commesso qualche errore; sappiamo la qualità di Bacaro che è stato perfetto e siamo andati sotto 2-0″. Con queste parole Cristiano Caropreso riassume l’andamento della gara nel primo tempo. “Nel secondo tempo siamo entrati in campo molto più aggressivi; sulla loro prima conclusione c’è stata una deviazione e purtroppo siamo andati sul 3-0. I ragazzi sono stati bravi a restare in partita accorciando le distanze. Purtroppo abbiamo commesso un altro errore, prendendo una rete da fallo laterale, non ce lo possiamo permettere. Sul 4-2, col portiere di movimento siamo riusciti a riprenderla. Sul 4-3 abbiamo avuto una grandissima occasione per arrivare alla parità. Abbiamo provato ancora col portiere di movimento e preso il quinto goal a un minuto dal termine”. Poi, il tecnico fa il punto sulla situazione in classifica e sul prossimo match di campionato: “Sappiamo che per la nostra squadra ci sarà da lottare fino alla fine, per noi non è una sorpresa. Dobbiamo cercare di recuperare qualche giocatore che, ultimamente, per varie ragioni sta giocando a mezzo servizio per vari problemi fisici. Siamo corti, abbiamo pochi cambi. Speriamo in settimana di recuperare tutti. Settimana prossima conteremo anche sul rientro di Alessio Di Eugenio e andremo ad affrontare il Lido di Ostia, la prima della classe. Ci prepareremo come tutte le settimane, sperando di tirare fuori il risultato in casa”.

 

Be the first to comment on "Olimpus sconfitta a Ciampino (5-3). Caropreso: “Ragazzi bravi a restare in partita”"

Leave a comment