Play Off, l’Olimpus cade in semifinale. Verde: “Grande merito ai nostri ragazzi!”

btybty

L’Olimpus cade al PalaOlgiata. Dopo la sconfitta per 3-2 in casa del Maritime Augusta, la formazione capitolina viene superata a Roma per 3-4, al termine di una gara contraddistinta da continui cambi di fronte e giocata a ritmi altissimi fino al fischio finale. Le marcature dell’Olimpus sono state messe a segno da Andrea Piccoli (doppietta) e Galvan. L’Olimpus Roma rimonta il doppio svantaggio e passa avanti salvo poi farsi recuperare e superare dal Maritime; da mettere agli atti, il rigore calciato fuori da Achilli a 1’49’’ dall’inizio del primo tempo, quello respinto da Ducci a 2’30 della ripresa, nonché la doppia espulsione in casa blues che nel corso della gara ha dovuto fare a meno prima di Kamel e poi di Galvan. Al di là della mancata qualificazione alla finale di categoria, c’è grande orgoglio in casa Olimpus per aver combattuto alla pari contro la formazione forse più forte del campionato.

Dichiarazioni. Grande merito ai ragazzi e allo staff; gli elogi del Presidente del club, Andrea Verde. “Hanno dimostrato che possono arrivare fino in fondo e quello che hanno costruito anche in prima squadra è servito loro per arrivare a questa competizione preparati – queste le sue parole – ci hanno messo il cuore, sono quasi tutti italiani, hanno dimostrato di poter essere a tratti superiori dei loro avversari e di avere le carte in regola per giocarsi la finale”. “Onore agli avversari – prosegue – conoscevamo il loro livello e la loro bravura. Essere arrivati fin qui è un onore. Con un po’ di fortuna, con qualche infortunio in meno, probabilmente saremo riusciti ad andare oltre”. “Grande merito allo staff tecnico. Mister Musci e Caropreso hanno fatto un lavoro straordinario con la prima squadra e con l’Under 19 – conclude – oggi i ragazzi sugli spalti ci hanno dato una grande mano, la squadra ha dato tutto”.

 

Be the first to comment on "Play Off, l’Olimpus cade in semifinale. Verde: “Grande merito ai nostri ragazzi!”"

Leave a comment