Respinto il controricorso della Lazio. La vittoria nel derby resta all’Olimpus

76643738_2420030838212794_8560426895366160384_n

La Corte Sportiva d’Appello Nazionale ha respinto il controricorso della società sportiva Lazio nei confronti della Olimpus Roma. Confermata dunque la vittoria alla compagine blues nel derby di andata.


“Le nostre deduzioni difensive al ricorso della Lazio calcio a 5 sono state accolte – le parole del Direttore generale Alessandro Angelucci -; in merito alla partita contro la società biancoceleste, il giudice sportivo in primo grado ci aveva assegnato la vittoria dopo aver riscontrato le squalifiche non scontate dai due giocatori Barigeli e Sardella. La Corte ha accolto in pieno la nostra linea difensiva che si è basata sulla non regolarità di far scontare i residui di squalifiche su altra attività come il calcio a 11, utilizzando prima un tesseramento su una consorella di calcio a 11 e poi effettuando il trasferimento a soli due giorni dalla chiusura del mercato… Questo ci rende consapevoli che le norme devono essere interpretate nella giusta correttezza ed applicate con lealtà e trasparenza. Anche la nostra societa ha una formazione di calcio a 11, con una Seconda categoria iscritta, e mai abbiamo utilizzato questo sistema per far scontare squalifiche irrogate nel calcio a 5. Più che per la conferma del risultato – conclude -, siamo soddisfatti che la giustizia sportiva abbia finalmente dato una certezza al diritto”.

Be the first to comment on "Respinto il controricorso della Lazio. La vittoria nel derby resta all’Olimpus"

Leave a comment