Un, dos, Tres. Rudinei all’Olimpus Roma per il 21/22

Il terzo innesto, il nuovo numero tre della squadra di D’Orto, all’Olimpus Roma arriva Rudinei Tres.

Classe 1987, nato a Rodeio Bonito nello Stato di Rio Grande do Sul, in terra natia Tres milita nel Pato Branco poi per lui l’inizio della lunga ed intensa carriera in Italia dove fa il suo esordio ad Imola nella stagione 2006/2007. Dopo quattro anni, e per due con la fascia al braccio, è tra i protagonisti del Verona, nell’escalation dalla serie A2 alla serie A. A Cosenza, Corigliano, Pesaro, Catania e, nelle ultime due stagioni, ad Eboli, tra serie A2 e molta serie A, Tres è tra i volti più noti del panorama del futsal d’elite.

Al ragazzo mite si contrappone il giocatore che ha lo spirito di chi lotta su ogni pallone, di chi, con grinta, non desiste mai dall’obiettivo della vittoria. Rudinei Tres è impaziente di iniziare la sua nuova stagione al PalaOlgiata: “Sono molto motivato per questa nuova stagione all’Olimpus. Arrivo in una società molto solida e ambiziosa e questi sono stati i motivi principali che mi hanno portato qui. Non vedo l’ora di iniziare la preparazione e poter stare insieme ai miei nuovi compagni”.

Ufficio stampa Olimpus Roma

Be the first to comment on "Un, dos, Tres. Rudinei all’Olimpus Roma per il 21/22"

Leave a comment